Lotterie

Metto in ordine i pensieri, metto in ordine i desideri
anche la mia testa è allergica alla polvere
Se non credo nelle lotterie e non so calcolare probabilità
la vittoria è una divinità a cui non mi prostro
La stupidità mi guarda e ride ma la riconosco
non ho neanche la metà  delle sue certezze della sua volontà
Non mi aspetto svolte epocali
non mi aspetto di scoprirmi migliore
ho sempre la mia ombra quando il sole scende

Mi muovo piano e un pò a caso
ma inesorabilmente vado
Mi muovo piano e un pò a caso
ma inesorabilmente vado avanti, io vado avanti

Non ho armi segrete, non ho profezie
non ho buoni consigli e non ho metodi
mi attacco a questa idea come a un salvagente
Sono stata in silenzio per conoscermi
non mi serve il tuo sguardo per accendermi
mi attacco a questa idea come a un salvagente

Mi muovo piano e un pò a caso
ma inesorabilmente vado
Mi muovo piano e un pò a caso
ma inesorabilmente vado avanti, io vado avanti

Post navigation